Regione Piemonte

ELEZIONI COMUNALI DEL 26 MAGGIO 2019. Voto per i cittadini comunitari

Published on 8 April 2019 • Anagrafe

Il Sindaco visto l’art. 11 della legge 6 febbraio 1996, n. 52, concernente il “Recepimento della direttiva 94/80/CE del Consiglio sull’elettorato attivo e passivo dei cittadini dell’Unione europea residenti in Italia nelle consultazioni per l’elezione dei consigli comunali”; visto il D.Lgs. 12 aprile 1996, n. 197, recante: “Attuazione della direttiva 94/80/CE concernente le modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni comunali per i cittadini dell’Unione europea che risiedono in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza”; rende noto che tutti i cittadini dei seguenti Paesi aderenti all’Unione europea: “Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Regno Unito(*), Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria”, PRESENTANDO DOMANDA ENTRO IL 16.04.2019 potranno votare per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale nel Comune di residenza.

Si allega Manifesto e modulo domanda